Ieri sera nel centro storico di Cleto è stato presentato, dagli eretici ragazzi dell’associazione “La Piazza”, il libretto dal titolo “Cleto, tra storia e leggenda” con il quale intendono promuovere e diffondere la conoscenza del proprio paese. Si tratta, senza dubbio, del più bel lavoro di promozione mai fatto nella regione Calabria, per due motivi principali. Continua a leggere

Si, lo so, sono stato un masochista, ma ieri sera mi sono imbattuto (anche se sarebbe meglio dire abbattuto) in una di queste trasmissioni di approfondimento politico, dedicata al tema della scuola e, siccome è un tema che da un pò mi frulla in testa, ho deciso di seguirla per intero per capire il contenuto di questa, tanto avversata, riforma. Continua a leggere

Le cronache di questi ultimi mesi evidenziano un’escalation di atti intimidatori nei confronti di amministratori calabresi. Nulla di nuovo potrebbe sembrare, lo stereotipo che vuole la Calabria una terra di n’drangheta, infatti, spinge (in particolare i media) a trarre affrettate conclusioni ed a classificare come tali questi eventi, specie quando avvengono a breve distanza l’uno dall’altro. E invece ho l’impressione che qualcosa di nuovo ci sia e che rischi di sfuggire ad uno sguardo superficiale. Continua a leggere