sicurezza-sul-lavoroDopo i tragici eventi che sono seguiti all’esplosione di un silos in una raffineria di Lamezia Terme, ovvero la morte di tre operai che vi lavoravano, il dibattito sulla sicurezza nei posti di lavoro è ricominciato. Sindaci, vescovi e sindacalisti hanno reclamato contriti e a gran voce, come di rito, “più sicurezza sui posti di lavoro!”. Se ci fosse Totò direbbe: ma mi faccia il piacere! Continua a leggere

Beppe Grillo è stanco e lo comprendo. La strada istituzionale che ha pensato fosse l’unica percorribile si sta rivelando impercorribile, non perchè teoricamente non lo sia ma perchè da un lato la casta si è chiusa a riccio ed è coalizzata per impedire che qualsiasi genere di cambiamento avvenga mentre, dall’altro, stiamo registrando la fine delle istituzioni. Continua a leggere

Il grido di allarme arriva sempre dopo, quando ormai i buoi sono scappati. In Calabria funziona così. Il colosso dell’energia A2A, proprietaria dei laghi Arvo e Ampollino, annnuncia un imminente intervento di svuotamento dei due bacini idrici e gli ambientalisti e i sindaci della zona lanciano l’allarme: “chiudete la stalla!” Continua a leggere