Don Tonino Vattiata è un sacerdote ed io vorrei che gli altri sacerdoti gli assomigliassero. Don Tonino Vattiata fa parte dell’associazione Libera che da anni si batte contro tutte le mafie. Don Tonino Vattiata è un sacerdote che si impegna quotidianamente nel vibonese per strappare alla n’drangheta pezzi di territorio. Don Tonino Vattiata è figlio di un ex poliziotto che fu tra i padri fondatori del sindacalismo autonomo ed indipendente della Polizia. Don Tonino Vattiata è un mio amico ed io mi ritengo un privilegiato per il solo fatto di averlo conosciuto qualche anno fa durante la manifestazione di Libera contro le mafie a Bari. Continua a leggere

Me ne accorsi, che stava accadendo qualcosa di nuovo, all’indomani del secondo V-day, lo scrissi nel mio libro “Di là dal ponte” e ne ebbi la conferma quando partecipai al I° Incontro Nazionale delle liste civiche a Firenze, nel marzo dello scorso anno, quando Beppe Grillo presentò le liste civiche Cinque Stelle, tant’è che il giorno dopo scrissi un resoconto sul Meetup di Catanzaro che sento di dover riportare, alla luce dei risultati elettorali, all’attenzione di tutti. Continua a leggere

C’era una volta il libero arbitrio. C’era una volta l’uomo, il fato e Dio. Poi, la CEI, Conferenza Episcopale Italiana, invita gli italiani a non votare i partiti che sostengono aborto e matrimoni gay. Così mi son chiesto: ma che fine ha fatto il libero arbitrio? Non ricordo, infatti, di aver mai sentito la CEI lanciare anatemi su coloro che votano per i partiti che hanno promosso la guerra in Iraq (chiamatelo pure peace keeping…). Continua a leggere