La vicenda di doping che ha visto protagonista il marciatore Alex Schwazer alle Olimpiadi di Londra è emblematica del modo post-moderno di concepire la vita. Le persone dopate, al contrario di quanto si possa pensare, non sono presenti solo nel mondo dello sport ma un pò in tutti i settori della società e le loro azioni influenzano spesso anche il nostro destino. Continua a leggere

Le città che d’estate si svuotano sono il simbolo dell’invivibilità. Le città che d’estate si svuotano diventano i luoghi dai quali fuggire per ritrovare se stessi, i proprio spazi, il proprio tempo e le proprie passioni. Luoghi da cui partire e non in cui approdare. Luoghi in cui gli abitanti passano, spesso, senza lasciare tracce. Continua a leggere

Il cucchiaio di Pirlo è fiducia alla massima potenza, fiducia nelle proprie possibilità, nelle proprie capacità. Non è rischio fine a se stesso, è consapevolezza dei propri mezzi. Battere un rigore in quel modo e segnarlo, quando gli avversari sono in vantaggio e la tua squadra è in preda al panico per un rigore precedentemente fallito e gli occhi di un’intera nazione sono puntati su di te, significa distruggere psicologicamente gli uni e far rinascere gli altri. E così è stato. Continua a leggere