Guido Barilla è rimasto intrappolato, come quasi tutti gli ospiti della trasmissione, nella tela che Parenzo e Cruciani tessono sempre molto bene quando conducono la loro trasmissione radiofonica la Zanzara, su Radio24. La trasmissione è costruita per provocare e far dire, agli intervistati, ciò di cui si pentiranno un minuto dopo con relativo strascico polemico su giornali e tv per qualche giorno. Continua a leggere

escaL’estate è finita così come è cominciata. Di colpo. La routine chiama e tutti rispondono. Il calendario detta i ritmi della nostra vita. A data corrispondono comportamenti, usanze, abitudini. Agiamo come gli automi, alienati dall’abitudine e dal “così fan tutti”, per non sentirci diversi. Continua a leggere

La storia d’Italia è sempre stata una storia caratterizzata dal servilismo più che dal padronato. Infatti non esiste padrone senza servo. Si può subire l’angheria del potente solo in regimi non democratici, attraverso l’uso della forza, ma nelle cosiddette democrazie occidentali il padrone non ha bisogno di armi per raggiungere i propri obiettivi, può contare su molti servi che sono disposti a servirlo in cambio di favori e vantaggi. Continua a leggere