C’è un uomo che sta facendo parlare di sè nel mondo perché spiazza puntualmente tutti con i suoi gesti e le sue parole. Veste di bianco ma questo è solo un dettaglio. Lo chiamano Papa ma in realtà è solo un uomo, un grande uomo, un vero uomo, si chiama Jorge Mario Bergoglio e sta dimostrando agli altri uomini che cos’è un uomo, semplicemente, attraverso l’esempio. Continua a leggere

Non mi hanno stupito gli insulti del vicepresidente del Senato Calderoli al ministro Kyenge, il curriculum del personaggio in questione è lastricato di espressioni razziste e di gesti di intolleranza e disprezzo nei confronti del diverso. Mi ha stupito molto di più, invece, la risposta del ministro all’integrazione, una risposta a mio giudizio sbagliata, che avalla un atteggiamento molto diffuso nella società post-moderna italiana: il gioco di ruolo. Continua a leggere

La notizia della nascita di un nuovo partito ambientalista chiamato “Green Italy” mi fa sorridere. La politica è contrapposizione di interessi ma sul tema dell’ambiente non troverete mai un partito che non sia disposto a parole a rispettarlo, dunque non essendoci conflitto non c’è neanche consenso, pertanto un partito ambientalista è inutile perché non potrà mai raggiungere percentuali di consenso significative. Continua a leggere