La gente non sa più stare in piedi ” mi dice l’anziano rivenditore di scarpe quando gli chiedo come mai nei negozi stanno sparendo le calzature con suole in cuoio, “dicono che scivolano e chiedono sempre suole in gomma, pochi giorni fa un signore ha perso l’equilibrio appena infilata una scarpa con suola di cuoio “. Interessante.
Il piede (questo sconosciuto) è sede di numerose terminazioni di nervi che afferiscono al cervello e ogni sua area è un’ impronta di stati emotivi e inconsci. Le dita sono vere e proprie antenne. Il piede dunque rivela di noi e del nostro vissuto come e più della mano.
Davvero allora se non stiamo in piedi e scivoliamo è colpa della suola di cuoio?

Giuliano Buselli

Commenti

Lascia un commento

1 commento
  1. Massimiliano
    Massimiliano dice:

    Confermo, quando accompagno gruppi e soprattutto scolaresche in escursione mi rendo conto che non sappiamo più camminare e che pietre, rami, buche e qualsiasi altro minimo ostacolo incontrato lungo il cammino creano difficoltà non di poco conto. Così come ci stiamo abituando alla temperatura costante dei centri commerciali e non sopportiamo alcuno sbalzo di temperatura non siamo in grado di camminare se non su pavimenti lisci o strade asfaltate.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *