Quel vuoto emotivo riempito da Jobs

Passata la piena su Steve Jobs, costituita dal profluvio di articoli e servizi che i media hanno pubblicato per un’intera settimana, per osannare il defunto guru della Apple, vorrei provare a rialzare il giunco della razionalità, piegato momentaneamente dalla corrente.

Read More Quel vuoto emotivo riempito da Jobs
ottobre 16, 2011

4 Comments

Precari di se stessi

Me ne vado da questo Paese! Questo è un Paese senza futuro! Qui non c’è niente! Sono più o meno di questo tenore le affermazioni che sentiamo uscire, sempre più spesso, dalla bocca dei giovani (e anche meno giovani) italiani. Sollecitate da un giornalista che gli tende il microfono o confessate ad un amico, sono […]

Read More Precari di se stessi

Lo spartiacque

Mancano pochi giorni al I° Raduno delle Imprese Eretiche, mancano pochi giorni all’alba di qualcosa di nuovo. Non sappiamo bene in cosa consisterà questo qualcosa, il bello è anche questo, non abbiamo pensato a tutto nei minimi particolari, vogliamo che da questa giornata emerga qualcosa di nuovo, di inatteso, di inaspettato ma sentiamo che questo, […]

Read More Lo spartiacque
settembre 19, 2011