, ,

La separazione che precede il fallimento

Tu cosa sai fare? Cantare? E canta! Tu cosa sei? Un pittore? E dipingi! Tu sei bravo in matematica? E occupati di quello! Sono le affermazioni che compaiono più di frequente sulla bocca degli stolti, degli ignoranti (di quelli cioè che ignorano…
, , ,

Nasce la Scuola Eretica dell'Essere

Capita spesso di sentirsi sopraffatti dagli eventi che i media ci riversano quotidianamente addosso. Di fronte alla complessità del mondo, alla globalità dei problemi e alla loro grandezza ci sentiamo impotenti e, a volte, frustrati. Pensiamo di non essere in grado di fare nulla per incidere sull’evolvere delle cose. Crediamo che ciò che è fuori di noi sia oggettivo e sia in grado di determinare i nostri destini...

,

Quel trauma che fa cadere la maschera

La perdita di giovanissime vite avvenuta a Corinaldo, qualche giorno fa, nel corso di una serata in discoteca impone una riflessione sul rapporto tra giovani e adulti nel nostro Paese. Si tratta di adolescenti in fase di crescita alla ricerca…
, , , ,

La schizofrenia non necessita di un cacciavite

Mustafà non è un essere umano, è il marocchino eroe. Non è un uomo che, di fronte ad un gesto di violenza nei confronti di una donna, ha reagito come farebbero tutti gli esseri umani sani di mente: difendendo l'aggredita. Nonostante tenti…
, ,

Ignoranza imprenditoriale

Negli stessi giorni in cui Dolce e Gabbana scatenano le ire cinesi sul volgare spot suggerito loro da un pubblicitario, l'azienda cinese Eco-material ha comperato una Crocifissione attribuita a Michelangelo per 75 milioni di dollari. Per finanziare…
, , , , ,

Non è un Paese per ignoranti

C'è una delinquenza informativa in Italia che precede quella agita. Far credere che il no agli inceneritori sia solo una posizione partitica, piuttosto che una saggia scelta di tutela dell'ambiente, ne è l'esempio più attuale. I media sono…
, , , ,

Il rituale della dipendenza

Venerdi 16 novembre, a Lamezia Terme, si è svolta una manifestazione per dire "basta al degrado!" indetta da alcuni comitati cittadini. Per le strade hanno sfilato numerose associazioni (e molti più numerosi studenti) che hanno attraversato…
, , , ,

Lettera ai ragazzi dell'IC Torano-Lattarico

Cari ragazzi dell'Istituto Comprensivo di Torano Castello - Lattarico, in questi cinque giorni trascorsi insieme abbiamo condiviso ed esplorato un ambiente naturale chiamato Sila. Siamo andati alle origini della vita, prendendo spunto dalla…
, , ,

Come con i funghi

Un anticipo di autunno in Sila c'è stato, quest'anno, già ad agosto e il raccolto di funghi da allora è stato abbondante e continua ad esserlo. Mi capita spesso, per le attività che svolgo, di avere a che fare con i cosiddetti "fungiari"…
, , ,

Il salto compiuto dal male

Le modalità da film horror dell'assassinio di Khashoggi al consolato saudita di Istanbul ad opera di membri dell'entourage del principe ereditario e pubblicamente riferite oggi da Erdogan al parlamento turco, non mi pare che abbiano precedenti…
,

L'illusione della conoscenza

Per diverse settimane abbiamo letto e ascoltato giornalisti, opinionisti, economisti, burocrati e partitici di vari schieramenti fare a gara per prevedere il futuro economico di questo o quel paese, l'efficacia di questa o quella manovra, le…
,

Pochi modelli, tanta immaturità

Il 27 aprile del 2010, una parte del nostro parco avventura, venne posta sotto sequestro. Vennero in otto, tra ispettori e agenti del Corpo Forestale dello Stato, ad apporre i sigilli ad un chioschetto in legno e un gazebo costruiti senza tutte…
, , ,

Simbolo, certamente, ma non modello

La maggior parte delle persone che si stanno schierando pro o contro il sindaco di Riace, in queste ore, non è mai stata a Riace. Non sa, quindi, di cosa parla. Un'abitudine, quella di parlare senza cognizione di causa, ormai diffusissima.…
, , ,

Manovre azzardate

Leggo commenti e ascolto affermazioni riguardo una dichiarazione di manovra economica da parte dell'Italia e mi viene da sorridere. Da circa un mese e, certamente, per un altro ancora sentiremo esperti, commentatori ed opinionisti promuovere,…
,

Grazie alla tentatrice

Fa discutere, in questi giorni, l'episodio che vede protagonista un'insegnante precaria di 29 anni di Arzignano, un comune in provincia di Vicenza, che ha deciso di partecipare ad uno dei tanti reality che affollano ormai le tv di mezzo mondo:…
,

Il primo giorno di ignoranza

Non ho mai capito tutto il clamore che, ogni anno, i media riservano al primo giorno di scuola. Non l'ho mai capito in relazione a questo tipo di scuola, quella dalla quale siamo passati un pò tutti, portandoci dietro i segni dell'appiattimento,…
, , , , ,

Gli occhi per vedere

Nello stesso giorno in cui il governo garantisce il futuro dell'Ilva (invece di quello dei cittadini) avallando la volontà dei lavoratori della fabbrica (con l'appoggio dei sindacati, tra i principali contributori alla devastazione del territorio…
, , , , , ,

Quando l'intelligenza collettiva è al servizio della natura

"Anche io mi approcciavo a quella spiaggia come fanno un pò tutti. Ricordo, un giorno, di aver raccolto un giglio bianco e di averlo messo tra i capelli. Quando poi sono venuta a sapere che si trattava di una pianta rara mi sono sentita talmente…