, , ,

Stalking di Stato

Chi gestisce o coadiuva un’impresa in Italia avrà sicuramente avuto a che fare con le rilevazioni ISTAT o altri questionari imposti per legge da parte di enti pubblici spesso di fama minore (se non nulla). Ho scoperto, così, l’esistenza…
, , , , , ,

Quel riconoscimento reciproco che manca

Nella notte tra sabato e domenica scorsi fiumi di fango sono venuti giù dal Monte Moscio, la cima che sovrasta la scogliera di Copanello di Stalettì, travolgendo case, strade e macchine di passaggio. Una donna, che si trovava a passare di…
, , ,

Siamo tutti abusivi

Ieri sera, nel corso della trasmissione televisiva Piazza Pulita, è andato in onda un servizio che vi invito a rivedere (dal minuto 1.02 al minuto 10.38) emblematico del disastro di Ischia (e non solo) che spiega molto bene, a chi è capace…
, ,

Silenzio elettorale

Se avvertite un senso di estraneità rispetto alle prossime consultazioni elettorali, un profondo senso di disgusto che vi assale quando ci pensate o quando vedete qualcuna di quelle facce di plastica in tv; se l'effetto è simile a quello che…
, , , ,

Eccellenza sanitaria è eccellenza degli uomini

La Calabria è arrivata al Forum di Cernobbio, il direttore del "Sole 24 Ore" ha elogiato il Presidente della Regione, Occhiuto, che di recente ha deciso di far venire da Cuba circa 500 medici per sopperire alla mancanza di medici. L'iniziativa…
, , ,

Storia di un talento e di un bene riconosciuti e valorizzati

Questa è la storia di un pianoforte abbandonato e di quello che è diventato il suo padre adottivo, che lo ha scoperto e se n'è preso cura fino a consentirgli di tornare a suonare. E' la storia di un Yamaha C7, un piccolo gioiello del valore…
, ,

La parabola del cambiamento

Tra le parole più utilizzate in campagna elettorale c'è "cambiamento", una promessa che viene elusa sistematicamente perché prima di pretendere di cambiare gli altri occorrerebbe cambiare se stessi, un'operazione molto complicata. La parabola…
, ,

Un presidente normale

L'altro ieri ho avuto il piacere di fare la staffetta al Presidente della Repubblica d’Albania, Ilir Meta, venuto in visita ufficiale in Calabria alle comunità Arbëreshë di San Nicola dell'Alto, Carfizzi e Pallagorio. Sono rimasto colpito…
, ,

Il Blu Whale delle imprese italiane

La pressione fiscale, in Italia, ha raggiunto il 51,8% nel IV trimestre 2021. Praticamente la metà della fatica degli imprenditori veri (quelli che sfruttano gli altri non li considero) va ad un socio occulto che si chiama Stato. Nel Medioevo…
, ,

Il Covid e il fallimento della democrazia

Con la stessa illogicità e antiscientificità con cui sono state applicate nell'estate dello scorso anno, ieri sono state tolte le restrizioni non "contro il Covid" (come continuano a raccontare) ma "contro una minoranza di persone" che non…
, ,

L’ultimo tabù

Che fosse una guerra anomala si era capito fin da subito e la situazione di stallo in cui si è adesso dimostra che anche le guerre stanno cambiando. Le logiche che le guidano, infatti, non sono più le stesse di un tempo. Eppure continuiamo…
, ,

Questione di geografia

Così come David Quammen, in "Spillover", aveva spiegato, e messo in guardia il mondo, come vi fossero tutte le condizioni perché si scatenasse una pandemia anche Tim Marshall, in "Le 10 mappe che spiegano il mondo", pubblicato nel 2017, aveva…
, ,

La strana guerra

Che strana questa guerra tra Putin e Zelensky. E' molto diversa rispetto a quelle a cui eravamo stati abituati negli scorsi anni. Ce l'avevano annunciata come la Terza Guerra Mondiale, come qualcosa che avrebbe attivato un'escalation di reazioni…
,

La battaglia tra due modelli di leadership

La guerra tra Putin e Zelensky è innanzitutto una guerra tra due modelli di leadership. I due leader sono perfettamente antitetici e incarnano i due antipodi del concetto di leadership, uno predominante, l'altro in declino. Zelensky è ambiguo,…
,

Da Super Mario a mini Mario

Basta un piccolo episodio a volte per rivelare la consistenza politica di uno statista: una settimana prima dell'invasione dell'Ucraina, Mario Draghi si trova a Bruxelles a una riunione dei capi di stato UE per decidere una posizione comune…
,

La sottovalutazione e la supponenza dell’UE

Più si va indietro nel tempo alla ricerca delle motivazioni e più le responsabilità di questo conflitto si allontanano dalla Russia. Si tratta di una guerra, questa, preparata nel tempo e annunciata in più occasioni e con più mezzi e di…
, ,

Il nuovo mondo senza la vecchia Europa

Basta dare un'occhiata al mappamondo per accorgersi che l'Europa è una propaggine, una penisoletta, del grande aggregato di terre che prende il nome di Eurasia. L'Europa senza l'Asia alle spalle non è niente, l'Asia senza l'Europa resta invece…
,

Le cinque guerre

La maggior parte delle persone è convinta di trovarsi di fronte a una guerra. Perché ognuno la guarda dal proprio punto di vista e perché la narrazione (almeno in Occidente) è univoca. Invece le guerre a cui stiamo assistendo, per il momento,…