, , , , , , , , ,

Qualcosa di Sensappzionale

Oggi nasce Sensappzionale.it, l’app con il sesto senso, che si prefigge di rivoluzionare i concetti di tempo libero e turismo in Calabria e non solo. Ma perché l'ennesimo progetto di turismo online? Eccone le ragioni. Mi occupo di tempo…
, , , , , , , ,

I mostri generati dalla paura

A Bocca di Piazza, una piccola frazione nel comune di Parenti (CS) situata a 1270 metri di altitudine, si tiene ogni anno la sagra della patata (siamo in una zona dove si producono prodotti agricoli ad indicazione geografica protetta - IGP)…
, , , ,

Utopie a nostra immagine e somiglianza

Da un pò di tempo compaiono interviste, rilasciate da inventori di siti o di applicazioni di successo mondiale, che recitano il de profundis della Rete. Si tratta dei cosiddetti guru della Rete, gli stessi che hanno fatto di tutto per ucciderla…
, , ,

La rivoluzione culturale che cammina su due ruote

La bicicletta è storicamente usata come metafora della vita. In bicicletta si suda e si fatica, si incontrano salite e discese, proprio come nella vita di tutti i giorni. La bici è anche condivisione sociale, apertura verso il mondo esterno.…
, , ,

In continuo movimento

Il terremoto è tornato e al sollevarsi della terra ha corrisposto puntualmente l'emersione della fragilità della nostra società. Il terremoto non ci piace perchè è cambiamento, trasformazione, e noi siamo una società che ha costruito con…
, , ,

Il futuro è qui ma non sappiamo perché

Giovedi 6 ottobre sono stato invitato, presso la Camera di Commercio di Catanzaro, per partecipare ad un open day dedicato alla presentazione di Biotecnomed, una società consortile composta da enti pubblici di ricerca (come ad esempio l'Università…
, , , ,

La condivisione antidoto contro la diffidenza

Biorfarm nasce a metà del 2014 a Rossano, quando Osvaldo De Falco, un ragazzo di 29 anni che studiava economia a Roma ma con esperienze di lavoro a New York, Milano e in Lituania, in particolare in alcune multinazionali della frutta, decide…
, , , ,

La scomparsa di un nodo

Un turista straniero in viaggio in Italia in questi giorni, che spulciasse i giornali o guardasse la tv, avrebbe l'impressione, leggendo e ascoltando i commenti di giornalisti e opinionisti, che la nazione abbia perso l'equivalente di Gandhi…
, ,

Indietro, nel futuro

Si è celebrata, in questi giorni, una data cinematografica che ai più giovani può non dire nulla ma che per quelli della mia generazione dovrebbe rappresentare un'occasione di riflessione. Nel secondo capitolo del film di Robert Zemeckis…
,

I passi di gambero del settore informatico

Dopo sette anni di onorato servizio il mio netbook mi ha lasciato. C'aveva pure ragione, poverino. Si è dunque reso necessario acquistarne uno nuovo. Sette anni sono tanti, lo so, nel mondo dei pc sono un'era geologica. E difatti, riaffacciandomi…
, , , ,

Il tautismo degli incomunicatori

Nel 2004 Telecom Italia realizzò uno spot pubblicitario istituzionale in cui la figura di Mahatma Ghandi, la più alta guida spirituale indiana, parlava alle folle utilizzando la multimedialità oggi disponibile. Lo spot terminava con una domanda:…
, , ,

La lente del pregiudizio

Nel numero di maggio della rivista Wired, mensile dedicato alle grandi idee e alle tecnologie che cambiano il mondo, è stata pubblicata la "nuova carta dell'innovazione - Italia 2014: la geografia di chi vince e chi perde nei prossimi 10 anni"…
,

Il mezzo e il messaggio

Quando, nel lontano 1999, iniziai a proporre la realizzazione di siti web presso le aziende i titolari, spesso, mi guardavano come se fossi un extraterrestre, perchè non comprendevano il cambiamento culturale (prima che tecnologico) in atto. I…
, , ,

“Mi piace”, “condividi” ed altri modi di essere social.

Ci fu un tempo in cui comunicare significava lasciare traccia di sé ed il mezzo di comunicazione era esso stesso un messaggio. Le pitture rupestri, ad esempio, avevano senso sia per il contenuto, per ciò che gli autori volevano significare,…
, ,

Home banking: gli effetti desocializzanti della tecnologia.

Un tempo il direttore di banca era una sorta di divinità locale, capace di concedere mutui, finanziamenti e prestiti e, quindi, di decidere il destino di privati ed imprese. Per ovviare l'onnipotenza dell'uomo direttore, le banche hanno inventato…
, , ,

Il disagio reale e le minacce virtuali

La preoccupazione che il Presidente della Camera Boldrini ha espresso nei giorni scorsi, circa l'escalation della violenza verbale sul Web, assomiglia molto alla preoccupazione che altri politici hanno espresso qualche tempo addietro circa la…
, , ,

Le mentite spoglie del vecchio

Mitt Romney, sfidante di Barack Obama alle presidenziali USA, non aggiorna più la sua pagina Twitter dal 10 novembre 2012, il giorno della sua sconfitta. Probabilmente non l'ha mai aggiornata, se ne sarà occupato il suo staff. E', questo,…
, ,

Registratori di degrado

Bip...bip...bip... Ogni prodotto che passa un bip. E' la voce dei registratori di cassa dei supermercati. E' il suono dei lettori ottici dei codici a barra. Un suono sempre uguale, ripetitivo, che scandisce come i rintocchi di un orologio il…