, ,

23 maggio 1992: la fine delle illusioni

Ci sono due avvenimenti che mi hanno colpito così tanto da farmi ricordare, ancora oggi, cosa stessi facendo nel momento in cui li appresi. Il primo è l'attacco alle torri gemelle di New York, il secondo è la strage di Capaci dove persero…
,

Lo Stato anti, la società contro

Continuo a non comprendere come una nazione sia contro qualcosa e faccia leggi contro qualcuno. Lo trovo un modo molto semplicistico di affrontare i problemi, molto propagandistico e poco utile. Però fa molta scena. Una nazione dovrebbe essere…
, ,

Il primato delle organizzazioni sulle istituzioni

Secondo Wikipedia: "Il termine Autorizzazione indica in generale il permesso o la facoltà di compiere, effettuare o di esercitare determinati diritti" e fino ad oggi ha fatto riferimento in particolare a tre ambiti del diritto: amministrativo,…
,

Essere e sapere

Secondo Georges Ivanovič Gurdjieff, filosofo, scrittore, mistico e maestro di danze armeno lo sviluppo dell'uomo “si effettua secondo due linee, 'sapere' ed 'essere'. Ma affinché l'evoluzione avvenga correttamente, le due linee devono procedere…
,

La vita e l’arte secondo Baglioni

Ascoltare l'altra sera l'intervista di Claudio Baglioni a "Che tempo che fa" mi ha trasmesso serenità, perchè era Baglioni a trasmetterla. La serenità di chi è consapevole di aver messo a frutto per un'intera vita il proprio talento, a beneficio…
, , ,

Il disagio reale e le minacce virtuali

La preoccupazione che il Presidente della Camera Boldrini ha espresso nei giorni scorsi, circa l'escalation della violenza verbale sul Web, assomiglia molto alla preoccupazione che altri politici hanno espresso qualche tempo addietro circa la…
, ,

Il cetriolo e l’ortolano

Tragica notizia. Una fabbrica esplode in Texas. Decine i morti, case distrutte, paura di una contaminazione da nube tossica per un’area urbana molto vasta. Di chi sono le colpe? Sicuramente del titolare della fabbrica che non avrà rispettato…
,

Chi è Stato?

Una coppia di coniugi si suicida nelle Marche, perchè non più in grado di sopportare il peso della crisi economica, e il coro che si leva unanime da più parti è: “è colpa dello Stato!” Probabile. Molto probabile. Dobbiamo però capire…
, ,

La “partitica”

Troppe volte, di questi ultimi tempi, sento espressioni del tipo “scendo/salgo” in politica. Non si tratta di vip e capipopolo, ma di comuni fancazzisti come tanti (io potrei essere considerato il leader del fancazzismo...) che ritengono…
,

Generazioni e degenerazioni

Il 2012, tra le sue non sempre rassicuranti novità, ci ha regalato un nuovo slang, rottamare. E’ stato utilizzato da Matteo Renzi per alludere a politici  deposti dai fallimenti, prima ancora che dall’anagrafe. A me, per la verità, ha…
,

Sulle spalle dei poveri

Mentre prepari l'albero di Natale in una fredda domenica di dicembre del 2012 ascolti le notizie che, nel corso dello zapping che qualcuno nell'altra stanza sta facendo, fuoriescono dalla tv e hai un'illuminazione. Ti bastano tre cose per capire…
,

La società tribale

Sono accadute un pò di trasformazioni negli ultimi vent'anni, nonostante noi italiani fossimo impegnati a guardarci le punte dei piedi. E' accaduto che il modo di relazionarsi e di interagire tra le persone è cambiato, grazie all'avvento di…
,

La fragiletà

La nostra società è sempre più demotivata, priva di stimoli, incapace di reagire alle difficoltà. La vita può essere considerata una disgrazia o un'opportunità dipende da come scegliamo di viverla. Spesso decidiamo di auto-sabotarci, commettendo…
, ,

Vai a fidarti dei politici…

Da quando ho appreso la notizia non faccio che ridere al solo pensiero. Un consigliere regionale calabrese è stato arrestato, si legge sui giornali, udite udite perchè "prometteva posti di lavoro inesistenti in cambio di voti". Qualcuno si…
,

Vite dopate

La vicenda di doping che ha visto protagonista il marciatore Alex Schwazer alle Olimpiadi di Londra è emblematica del modo post-moderno di concepire la vita. Le persone dopate, al contrario di quanto si possa pensare, non sono presenti solo…
, ,

Lavorare per vivere

Le città che d'estate si svuotano sono il simbolo dell'invivibilità. Le città che d'estate si svuotano diventano i luoghi dai quali fuggire per ritrovare se stessi, i proprio spazi, il proprio tempo e le proprie passioni. Luoghi da cui partire…
,

Il cucchiaio di Pirlo

Il cucchiaio di Pirlo è fiducia alla massima potenza, fiducia nelle proprie possibilità, nelle proprie capacità. Non è rischio fine a se stesso, è consapevolezza dei propri mezzi. Battere un rigore in quel modo e segnarlo, quando gli avversari…
, ,

La teoria di Cleto

Siamo tutti teoricamente scontenti, siamo sempre a lagnarci perchè le cose non vanno come vorremmo e pensiamo che la soluzione arriverà votando questo o quel leader, questo o quel movimento. E invece non abbiamo ancora capito che è tutto…